Risparmio energetico

Questa schermata consente al tuo monitor di risparmiare energia. Clicca ovunque per tornare alla navigazione.

Sistema normativo

Policy di gestione del rischio. Funzione compliance. Sistema normativo.

Sistema normativo

Sistema normativo

Policy di gestione del rischio

Il Consiglio di Amministrazione di Cdp Equity approva la policy di gestione del rischio stabilendo i principi operativi e le linee guida utili a identificare, misurare, gestire e monitorare i diversi rischi cui Cdp Equity può essere esposta nello svolgimento delle proprie attività di investimento.

Si tratta, infatti, di valutare rischi finanziari, operativi e reputazionali: come tutte le società del Gruppo Cdp, anche Cdp Equity non può rilevare aziende in perdita.

La policy prevede una serie di limiti di concentrazione, espressi in termini di esposizione massima a livello di settore economico, di singolo investimento e classe dimensionale dell'investimento. A livello di singolo settore, la policy prevede una concentrazione massima del 20% del valore complessivo degli attivi.

Vengono, inoltre, considerati limiti più stringenti in funzione del profilo di rischio dell'investimento. Il Cda può autorizzare il superamento di tali limiti solo approvando una modifica dei principi della policy di rischio.

Funzione Compliance

La struttura Compliance conduce le attività di presidio dei rischi di non conformità alle norme, con riguardo a tutta l'operatività aziendale. E’ dunque l’organo che controlla il mantenimento della “giusta rotta” nello svolgimento delle attività aziendali, perché verifica l’aderenza delle azioni agli obiettivi statutari.

Per svolgere il suo ruolo, la struttura Compliance segue un Regolamento che ne definisce le responsabilità, i poteri e i requisiti. Il Regolamento disciplina inoltre le attività di pianificazione dei controlli, identificazione e valutazione dei rischi di non conformità, reporting e benchmarking con le prassi di corporate governance.

Ogni decisione e azione di Cdp Equity trova un puntuale riscontro di conformità grazie alla Compliance, utilizzando parametri omogenei che consentono valutazioni corrette anche a distanza di tempo e nella mutazione degli scenari.

Sistema normativo

Cdp Equity ha procedure, linee guida, regolamenti e policy aziendali che si integrano per permettere vitalità ed efficienza al sistema. A completare l’assetto normativo e lo spirito aziendale ci sono il Codice etico e il Modello di organizzazione, gestione e controllo (fissato dal Decreto legislativo 231 del 2001).