CDP Equity

CDP Equity, Blackstone e Macquarie hanno presentato l’offerta finale per l’ingresso in Autostrade per l’Italia

L’offerta è coerente con l’approccio dei componenti del Consorzio quali investitori di lungo periodo e in particolare con quello di CDP, primo investitore nelle infrastrutture del Paese

Il Consorzio formato da CDP Equity, Blackstone Infrastructure Partners e Macquarie Infrastructure and Real Assets, al termine dei rispettivi processi deliberativi, ha inviato ad Atlantia S.p.A. (Atlantia) l'offerta finale, contenente alcuni affinamenti rispetto a quella trasmessa il 24 febbraio 2021, per l’acquisto della partecipazione, pari all’88,06%, detenuta da Atlantia in Autostrade per l’Italia S.p.A. (ASPI), ovvero per l’acquisto fino al 100% della stessa in caso di esercizio del diritto di co-vendita da parte dei soci di minoranza di ASPI.

L’offerta riflette ulteriori elementi emersi dalla due diligence effettuata a valle della proposta presentata il 24 febbraio scorso e costituisce un significativo avvicinamento rispetto alle richieste di Atlantia. Il Consorzio ritiene che tale offerta debba essere valutata positivamente da Atlantia e dai suoi azionisti.

L’offerta presentata è coerente con l’approccio dei componenti del Consorzio quali investitori di lungo periodo e in particolare con quello di CDP, primo investitore nelle infrastrutture del Paese e da anni azionista di società che gestiscono reti nazionali strategiche (Snam, Terna, Italgas, e Open Fiber).

 

Proposte immagini:

https://www.istockphoto.com/it/foto/italiano-di-autostrada-gm173245332-21000798

https://www.istockphoto.com/it/foto/highway-without-traffic-gm1215498840-354045409

https://www.istockphoto.com/it/foto/autostrada-a-colle-di-mezzo-gm95068893-6391184

Comunicazione CDP Equity
  • ufficio.stampa@cdpequity.it