Risparmio energetico

Questa schermata consente al tuo monitor di risparmiare energia.

Clicca ovunque per tornare alla navigazione

Ansaldo Energia

23 dicembre 2013

€ 875 mln per l’87,57%, a cui si aggiungono € 200 mln di prestito soci e € 50 mln di equity commitment

87,57%, a seguito (i) della cessione del 40% a Shanghai Electric Corporation il 4 dicembre 2014 per € 400 mln, e (ii) della sottoscrizione dell’aumento di capitale da € 450 mln ad aprile 2020

Ansaldo Energia
Ansaldo Energia

Settore: meccanica per l'energia

Ansaldo Energia è un produttore di macchinari per l’energia (turbine a gas e a vapore e generatori), fornitore di centrali termiche a gas chiavi in mano e di servizi per la manutenzione degli impianti. AEN è inoltre presente anche nel settore Nucleare e Rinnovabili.

Nella meccanica a valore aggiunto per l’energia, l’Italia possiede una filiera di aziende che rappresentano eccellenze di nicchia.

Il mercato dello sviluppo e della produzione di turbine a gas si fonda su una tecnologia di alto livello, che solo quattro Paesi al mondo possiedono e che è detenuta da poche grandi multinazionali (Siemens, GE e Mitsubishi), oltre AEN.

Investimento di CDP Equity e obiettivo

Con questa operazione CDP Equity ha l'obiettivo di supportare la crescita e l’innovazione tecnologica di un’azienda strategica per l’economia italiana. E' priorità di CDP Equity la ricerca di partner che consentano di rafforzare la presenza di Ansaldo Energia nei mercati internazionali e di sviluppare prodotti e tecnologie per la generazione di energia da fonti rinnovabili.

Nell’aprile 2020, è stato finalizzato l’aumento di capitale da 450 milioni di euro in Ansaldo Energia Spa (400 milioni di euro versati). L’operazione di rafforzamento patrimoniale della società, condotta in parallelo ad una riorganizzazione dell’indebitamento finanziario, ha visto CDP Equity incrementare la propria quota nel capitale sociale della società dal 60% all’88%.

Disinvestimento

Quote cedute da CDP Equity a Shanghai Electric Corporation nel dicembre 2014: 40%

Valore di realizzo: € 400 mln a fronte di un esborso per l'acquisto di € 311 mln.